About


Per arrivare ai traguardi di oggi bisogna conoscere quello che è successo ieri. Ecco perchè il presente della "Michele & Giovanni Bertini snc" si intreccia, è proprio il caso di dirlo, con il suo passato.

Con la storia di un'azienda fondata nel 1925 da Michele Bertini e specializzata da subito nella produzione dei tipici cappelli in paglia fiorentini. In altre parola una delle realtà più importanti in tutta la provincia di Firenze che ha sempre fatto della lavorazione artigianale e del contatto diretto con i propri clienti i capisaldi di un'attività rimasta sempre al passo con i tempi.

Prima con i cappelli di paglia e dopo la guerra, a metà degli anni Cinquanta, con l'entrata in scena di due dei tre figli di Michele, Giovanni e Giovanna, con le borse per signora in paglia e in tessuti naturali. Sempre con un particolare occhio di riguardo ai mercati internazionali, anche perchè negli anni Sessanta il boom economico dà il via anche all'esportazione verso i più importanti magazzini europeri e americani (Usa) e raggiunge l'apice nella seconda metà del decennio con una produzione di borse fatte a mano fino a un massimo di due milioni di pezzi annui.

Con l'arrivo della terza generazione, guidata da Caterina Bertini - che a metà degli anni Novanta ha preso le redini dell'azienda - innovazione, tradizione e lavorazione fatta a mano (uncinetto, intreccio, macramè) per alcune delle firme più prestigiose sul mercato nazionale e internazionale hanno iniziato ad andare di pari passo. Insieme a una radicale rimodernizzazione della "Michele & Giovanni Bertini snc" che ha premesso di partecipare a fiere e mostre di fama internazionale come il "Mipel" di Milano e la "Premiere Classe" di Parigi. E se fino ad allora la produzione riguardava solo l'estivo (paglia, tessuti, lino, cotone, raffia, lurex), in questi anni anche l'invernale recita un ruolo di primo piano, con lana e feltro protagonisti indiscussi. Insomma, da un lato il "Made in Italy" e la produzione artigianale; dall'altro non sono mancate flessibilità, capacità di adattarsi e trasformarsi seguendo le nuove richieste del mercato, unitamente all'attenzione alle esigenze del cliente, alla novità dei materiali, degli accessori, dei colori e della qualità, andando così a rafforzare il marchio di un'azienda già di per sé vincente. A conferma di ciò non è un caso che Caterina Bertini tragga molte delle sue ispirazioni dall'ingente collezione di immagini degli anni Sessanta e Settanta contenute nell'archivio fotografico dell'azienda, veri e propri annuari tramandati di padre in figlio che contribuiscono ancora oggi la realizzazione di borse e cappelli di grande successo. Inoltre, se si guarda alla collezione attuale, l'ispirazione è nata da una grande passione per le cosiddette tecniche manuali "antiche" (ferri, intrecci e uncinetto) con un elemento ricorrente, rappresentato dalla lana di varie finezze, colori e versioni. Lana che, insieme ai materiali usati, viene acquistata nella vicina città di Prato, nota in tutto il mondo come il più importante e il più rinomato centro laniero di tutta Europa con circa 9.000 aziende tessili produttrici di filati, tessuti, maglieria e altro ancora.

A completare il quadro, infine, bisogna ricordare che insieme alle borse vengono prodotti coordinati come guanti, sciarpe, cappelli, collane e bracciali a conferma del fatto che la "Michele e Giovanni Bertini snc" è un'azienda con solide radici nel passato ma che al tempo stesso è sempre proiettata nel futuro.

Social Wall

Collezioni


Eventi


PREMIERE CLASSE – Parigi
Hall 3 – Stand M140
Dal 22 al 25 gennaio 2016


MIPEL – Milano
Hall 10 – Stand H22-H24
Dal 14 al 17 febbraio 2016

Contatti


PHONE: +39 055 8739076 / +39 055 8739234
FAX: +39 055 8739421
E-MAIL: info@caterinabertini.it


Michele e Giovanni Bertini s.n.c.
Via Della Balduccia 30/32
50058 San Mauro a Signa
Firenze ITALY


Area Riservata




Non hai la password? Richiedila ora